A New York sbocciano i fiori di Melissa

GALERIA MELISSA NY - We Are Flowers installation (03)Il marchio brasiliano di calzature Melissa celebra la stagione Primavera/Estate 2014 con un’installazione artistica nel suo flagship store Galeria Melissa a Manhattan, NYC. Lo studio creativo Softlab ha ideato una nuova sospesione che si estende lungo l’intero negozio, ispirata al tema di Melissa SS14 “We Are Flowers”. L’installazione è composta da migliaia di petali in 3D, traslucidi e multicolor, come eco all’ispirazione botanica di questa nuova collezione. SoftLab si adopera in progetti spesso difficili, a cavallo tra i diversi mezzi di espressione. I vincoli di ogni progetto vengono trattati come opportunità e testati attraverso nuovi strumenti.La miscela unica di esperienze di designer, artisti, architetti e docenti, permette di affrontare ogni progetto da una nuova prospettiva, per creare ricche esperienze grafiche, interattive e visive. “Siamo entusiasti di unire la nostra esplorazione della tecnologia e dell’ artigianato con la natura delicata della collezione “We Are Flowers” di Melissa. Abbiamo usato fiori traslucidi come materiale da costruzione per creare una grande superficie coinvolgente da appendere all’interno della Galeria Melissa a New York”, dichiara il fondatore e direttore di SoftLab, Mike GALERIA MELISSA NY - We Are Flowers installation (04)Szivos. “Questa superficie è una delle nostre installazioni interne più grandi e spaziali. E’ caratterizzata da una grande precisione meccanica senza togliere l’incanto di un vivace giardino pensile.” “We Are Flowers”, tema della collezione Melissa per la Primavera/Estate 2014, paragona artisticamente le donne ai fiori. Come i fiori, ogni donna è completamente unica – un mix irripetibile di femminilità, sensualità e colori gioiosi. La collezione Melissa SS14 è divisa in quattro mood: Hyperbotanic (di ispirazione romantica con un tocco retrò), Technokitsch (kitsch, stampe esagerate e combinazioni audaci), Urban Bloom (flashback degli anni ’90 mescolati con uno streetwear futuristico) e Flower Lab (un laboratorio di texture e trasparenze, dove le nuove tecnologie e le influenze botaniche si incontrano).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here