Ramponi

Riduzione del sottopiede grazie al laser

RamponiIl sistema di scavo per sottopiedi GX è stato realizzato da Ramponi per soddisfare una più che sentita necessità produttiva propria del mondo calzaturiero. Si tratta infatti di ridurre lo spessore del sottopiede dove verrà inserita la tomaia (in particolare, per la tomaia di sandalo), durante il montaggio della scarpa. Questa operazione fino a oggi era eseguita con tecniche tradizionali molto più costose e meno performanti.

La lavorazione laser specifica si sviluppa nelle seguenti fasi: elaborazione dei percorsi da scavare utilizzando apposito software che visualizza in anteprima ciò che verrà eseguito; posizionamento del paio di sottopiedi sui sistemi di riferimento speciali per definire l’angolo di incidenza del fascio laser sul materiale. Scelta, mediante software di gestione lavoro, dei parametri (velocità, potenza, numero di linee, tipo di scavo conlinee, gradazione delle linee, ecc.) per ottenere sempre la migliore qualità possibile (senza bruniture o bruciature del materiale). scavo, RamponiLavorazione costantemente ripetibile all’infinito grazie ai parametri pre-impostati che garantiscono l’altissima precisione (tempi medi che possono variare da uno a due minuti, in base al numero di scavi da effettuare). I vantaggi immediati corrispondono a: ottenimento di elevatissima qualità senza dipendere dalla manualità dell’operatore, forte riduzione dei costi, cicli di lavoro brevissimi.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here