Sipol

Adesivi termoplastici: dal granulo di base al filo estruso

2sipolDopo due anni di significativi investimenti, Sipol presenta al mercato il proprio impianto di polimerizzazione per la produzione di adesivi hot-melt su base poliammide presso il sito di Mortara (PV). L’investimento non solo rappresenta un sostanziale completamento della gamma prodotti ma permette all’azienda di perseguire l’obiettivo della sostenibilità ambientale considerato che le poliammidi Technipol® PA utilizzano per la quasi totalità (>80%) monomeri provenienti da fonte rinnovabile (biomasse di origine vegetale non destinate all’alimentazione umana).

Dopo aver sviluppato i poliesteri “tin free” della linea Technipol®, con l’introduzione delle “Green Polyamides” della linea Technipol® PA si aprono interessanti prospettive di crescita sia nel settore della calzatura, al quale Sipol appartiene per vocazione, che in altri settori industriali. Oggi, l’italiana Sipol, grazie alla propria produzione sia di poliesteri “tin free” che di poliammidi “green”, è in grado di proporre al settore calzaturiero una gamma completa di adesivi termoplastici: dal granulo di base al filo estruso per le operazioni di montaggio.

Sipol è nata con i poliesteri, realizzando come primo prodotto il filo bianco per montaggio conosciuto in tutto il mondo come Technipol® 170. Dal 2011, l’azienda, pur non essendo ancora indipendente nella produzione del polimero di base, ha completato la propria gamma specifica per il settore calzaturiero attraverso l’introduzione di adesivi termoplastici poliammidici: il filo da montaggio Technipol® PA167 e i granuli per ripiegatura Technipol® PA/G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here