E-commerce: Brandsdistribution.com taglia il traguardo dei 90mila rivenditori iscritti

Avanza rapidamente la rivoluzione distributiva lanciata nel settore del fashion da Brandsdistribution.com, azienda specializzata nella distribuzione B2B online di abbigliamento e accessori firmati che supera la soglia i 90mila rivenditori iscritti al portale e conferma il trend positivo di crescita con un fatturato che, nel primo trimestre dell’anno, è raddoppiato rispetto al 2014.

Alla base del successo dell’azienda torinese, fondata da Carlo Tafuri, c’è un modello di business basato su un servizio logistico che permette di abbattere tempi e costi di distribuzione. Un modello messo al servizio delle eccellenze produttive internazionali e dei marchi storici del Made in Italy, offrendo un vantaggio competitivo ai piccoli rivenditori così come ai grossi gruppi online e alle case di moda.

Una risposta alla crisi che ha colpito negli ultimi anni il settore della moda: i retailer, infatti, oltre ad azzerare i costi di magazzino e il rischio di invenduto, fruiscono di riassortimenti in real time e consegne garantite in tutta Europa entro i 3 giorni lavorativi, senza l’obbligo di acquistare prodotti un anno prima della messa in vendita. Mentre i brand possono affacciarsi a una finestra aperta in 170 mercati e godere dei tanti benefici garantiti dall’ecommerce, tra cui la possibilità di avere una risposta immediata sull’andamento delle nuove collezione lanciate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here