Il Distretto Conciario Toscano mantiene la certificazione EMAS

Il distretto conciario toscano mantiene la certificazione EMAS. L’annuncio è stato diffuso martedì 21 luglio, dopo una riunione del comitato promotore EMAS con l’apposita commissione che si è pronunciata in favore  mantenimento della certificazione a seguito della verifica del rispetto dei parametri necessari.

Tra i presenti, i rappresentanti delle associazioni imprenditoriali dei conciatori e della Scuola Sant’Anna di Pisa, ente che ne supporta i relativi programmi ai fini della certificazione, i Comuni di Santa Croce sull’Arno, Fucecchio e Castelfranco di Sotto.

La certificazione EMAS attesta che nel distretto conciario sono state realizzate attività riconducibili trasversalmente a responsabilità ambientale ed impegna i soggetti coinvolti, aziende conciarie, associazioni di categoria, imprese e pubbliche amministrazioni, a raggiungere sempre nuovi obiettivi. Tra i parametri considerati ai fini della certificazione EMAS l’impegno per ridurre l’impatto ambientale e incrementare pratiche eco-compatibili, che vengono verificati periodicamente per consentire il rinnovo triennale della certificazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here