Il futuro delle calzature, tra online e offline

Business, anima internazionale e uno sguardo al futuro del settore, con un’incursione nel mondo del digitale e dell’e-commerce: si è chiuso l’appuntamento con l’87a edizione di Expo Riva Schuh. Il dibattito inaugurale, dedicato al tema dell’e-commerce, ha visto la partecipazione di Albert Antonini Mangia, Marketing Manager di Alibaba Italia, e ha permesso di evidenziare alcune tra le principali tendenze presenti e future del mercato internazionale. Per soddisfare le esigenze di un consumatore evoluto, che sempre più utilizza internet per raccogliere informazioni, si reca in negozio per provare il prodotto e torna su internet per acquistarlo, si afferma ad esempio una sempre maggiore tendenza alla multicanalità, ovvero la gestione di un formato multiplo di vendita che affianca canali online e offline.

Retro photo of yellow shoes

«Emerge una sempre maggiore ricerca di personalizzazione e flessibilità: in particolare risulta vincente la possibilità di avere bassi volumi di acquisto minimo, per fare ordini più mirati e diversificati, seguendo i cambiamenti della domanda – commenta Giovanni Laezza Direttore Generale di Riva del Garda Fierecongressi. I buyer cercano sempre di più aziende “agili”, in grado di interpretare in corsa le esigenze del mercato e di apportare modifiche alle collezioni. In un mondo in cui tutto è ormai a portata di click, con l’82% degli acquisti che avviene attraverso il mobile, anche le realtà del settore calzaturiero hanno la necessità di adattare i processi produttivi e distributivi a queste nuove logiche».

E-commerce, business ma non solo: prima fiera della stagione, Expo Riva Schuh è anche un osservatorio privilegiato sui trend del mondo calzature. Per l’autunno/inverno 2017/2018, la donna riscoprirà uno stile urban, con calzature dal grande impatto come cuissard a calza, super aderenti e traforati, e tronchetti stringati, con tacco sagomato, alto alla caviglia o a metà ginocchio. Per l’uomo, via libera a uno stile formale, ravvivato però da tocchi eccentrici: dominanti le strutture maschili più classiche, rinnovate da una silhouette bombata, con finiture satinate, sfumate o metallizzate in tonalità intense, che vanno dal bronzo al ruggine scuro fino all’acciaio. Per le calzature da bimbo, la parola d’ordine invece è stivaletto: tinte unite o tono su tono, decorati con mille pattern e applicazioni diverse, i mini ankle boot sono il vero must della stagione.

L’88a edizione di Expo Riva Schuh è già in vista: appuntamento dal 10 al 13 giugno 2017 con le collezioni per la primavera/estate 2018.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnica Calzaturiera © 2017 Tutti i diritti riservati