Woolrich lancia la sua prima collezione di scarpe

2-woolrich-shoes_hikerbootWoolrich debutta nel mondo della calzatura con un progetto che ricalca i valori del marchio e della sua icona, un connubio tra elementi outdoor e urban. L’idea della prima collezione di scarpe nasce dall’unione tra gli elementi tipici della calzatura tecnica outdoor e un design urbano e contemporaneo, portando particolari sofisticati nei modelli più outdoor ed elementi tecnici invece nei modelli cittadini. Un progetto quindi crossover, caratterizzato da due suole realizzate in esclusiva per Woolrich da Vibram. Le calzature sono state realizzate dal calzaturificio marchigiano Giano, non attraverso la stipula del classico contratto di licensing, ma con la creazione di una new co., Woolrich Footwear, con sede a Torre San Patrizio (Fermo), che sfrutterà la piattaforma Giano per la progettazione e produzione delle scarpe, ma avrà una sua indipendenza dal punto di vista della distribuzione. La collezione si divide in due categorie di modelli, una ispirata all’outdoor e l’altra alla città: dalla classica running shoe, presentata in diverse versioni, tra pellami tradizionali e materiali tecnici, al tradizionale boot da montagna, tutti classici della calzatura contemporanea, reinterpretati attraverso le moderne tecniche di costruzione. Modello iconico della collezione è l’Hiker Boot (nella foto), sintesi tra una vera scarpa da escursione e un modello cittadino, grazie a una suola che, pur mantenendo elementi tecnici, grazie alla mescola Vibram, si presta per l’uso anche in città.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnica Calzaturiera © 2017 Tutti i diritti riservati