Alberto Guardiani apre a Istanbul

Il secondo flagship turco del brand marchigiano ha aperto i battenti a giugno presso l’Akasya Mall di Istanbul. Il primo monomarca nella penisola anatolica ha aperto infatti nel 2013, nella capitale Ankara, presso il Next Level Shopping Mall.
La decisione di raddoppiare la presenza di monomarca in Turchia fa parte di una strategia di amplificazione della rete distributiva sul territorio, alimentata da un riscontro sempre più positivo da parte di questo mercato.
Il nuovo store turco di Alberto Guardiani, a cura dello studio Ossigeno di Giacomo Ortenzi, segue, negli interni, l’estetica retail degli altri flagship del brand in giro per il mondo. Elementi dall’allure modernista, come le sedute firmate dal famoso designer italiano Vico Magistretti, si inseriscono in un gioco di continui contrasti visivi: il metallo dorato dei frame a contrasto con il nero della carta da parati texturizzata con inserti di foglia oro, che a sua volta si abbina al parquet in rovere, sui cui poggiano tappeti in lana filata con cotone ad effetto cangiante. Grazie all’utilizzo di un’illuminazione indiretta e dei continui contrasti di toni caldi intervallati dal blu dei tappeti e delle superfici espositive, il mood generale del negozio è quello di un salotto anni ’30: accogliente, ma al contempo luxury, glamour e insieme decontratto. Un insieme di sensazioni che si ricollegano direttamente all’immaginario del brand dove la modernità convive con la tradizione e l’innovazione si sposa armoniosamente con la funzionalità.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Tecnica Calzaturiera © 2017 Tutti i diritti riservati