In occasione della 50° edizione di MICAM, salone internazionale della calzatura, ha avuto luogo una cerimonia di consegna molto particolare: dodici aziende di calzature Made in Italy, provenienti da alcuni dei maggiori distretti del calzaturiero di tutta Italia, hanno ricevuto un premio per essere espositrici dal 1969.

Le aziende italiane premiate

Le eccellenze calzaturiere Made in Italy premiate dal Salone sono:

  • AFG Srl di Monte San Giusto (Macerata);
  • ARTIOLI – Calzaturificio Star SpA di Tradate (Varese);
  • A.V. SHOESdi Vigevano (Pavia);
  • BOEMOS EST. 1961 di Fucecchio (Firenze);
  • CALZATURIFICIO BRUNATE SpA di Lomazzo (Como);
  • CALZATURIFICIO DONNA CAROLINA Srl di Fiesso d’Artico (Venezia);
  • CALZATURIFICIO FRANCESCHETTI Srl di Montegranaro (Fermo);
  • CALZATURIFICIO NEW GISAB DI BUONO SALVATORE Srl di Barletta;
  • ELATA SALVATORE NICOLAZZO Srl di Casarano (Lecce);
  • FASTEMA Srl di Monte San Pietrangeli (Fermo);
  • JEANNOT’S Srl di Molfetta (Bari);
  • PAKERSONdi Cerreto Guidi (Firenze).

Il commento di Siro Badon

Siro Badon, Presidente di Assocalzaturifici e MICAM, ha commentato: «In un’edizione di MICAM così importante come quella del cinquantenario, ponte ideale tra la tradizione del passato e le sfide del presente per evolvere ancora, MICAMvuole ricordarci che senza storia non c’è futuro».

Badon ha affermato che le aziende premiate sono un esempio del profondo e costante impegno che caratterizza tutti i produttori italiani; manifestazioni come MICAM sono essenziali per mantenere coeso il Calzaturiero e per motivare le stesse imprese a credere nelle proprie intuizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here