Italfimet presenta un nuovo processo di deposizione di un riporto galvanico di Platino puro in alternativa ai processi di palladiatura.

L’elettrolita permette di depositare un layer di platino puro con delle ottime performance di resistenza a ossidazione e corrosione paragonabili a quelle dei bagni di palladio attualmente in commercio.
Il deposito risulta brillante e lucido, con coordinate colorimetriche invidiabili. Il processo è studiato appositamente per processi di gioielleria, bigiotteria e Luxury finishing.

Tutti i dettagli del nuovo processo

Il processo è stato sviluppato da Italfimet per riuscire a sostituire o per proporsi come alternativa ai riporti di Palladio, metallo che oggi ha un costo di approvvigionamento proibitivo. Può essere utilizzato per molte applicazioni sia come strato barriera intermedio nei processi nichel free sia come riporto finale decorativo.

Elevata resistenza a:
– Gas corrosivi: Anidride solforosa (SO2) (UNI ISO 4524-2:1988)
– Gas corrosivi: SO2 + NOx (Test Cina) (MI-TM01 REV 00)
– Corrosione in nebbia salina (UNI EN ISO 9227:2017)
– Esposizione al calore umido con pelle (UNI EN ISO 4611:2011)
– Resistenza al sudore sintetico (AFNOR NFS 80-772 par. 5.1.2:2010)
Costo dato dal metallo per galvanizzare una superfice di 1 dm2 con 0,5 µm di Pt = 3,16€*
Costo dato dal metallo per galvanizzare una superfice di 1 dm2 con 0,5 µm di Pd = 4,16€*
* quotazioni utilizzate per il calcolo:  Pd=70€/g – Pt=29€/g

Italfimet

Italfimet, con venticinque anni di presenza nel settore e più di 30 addetti specializzati, è di supporto agli accessoristi per tutto ciò che concerne le finiture.
L’azienda infatti, all’interno dei tre principali macro settori in cui è divisa, si occupa anche di processi chimici per galvanica (rivestimenti preziosi decorativi e tecnici).
I settori di destinazione comprendono calzature, pelletteria, abbigliamento e bigiotteria, oltre che il settore orafo e quello del trattamento dei rubinetti e materiali tecnici.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here