In questo periodo di difficoltà, un aiuto per le PMI lombarde arriva dal bando “Safe Working – Io riapro sicuro” a cui ha aderito la Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

Tra i codici ATECO delle attività ammesse a contributo sono comprese anche aziende di calzature e articoli in pelle e pelliccia.

L’iniziativa, promossa nell’ambito dell’AdP tra Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde, è una misura straordinaria per contribuire a:

  • l’adozione di misure adeguate alla ripresa in sicurezza dell’attività per le imprese soggette a chiusura, che non abbiano  proseguito l’attività in deroga;
  • l’introduzione del lavoro agile per le imprese che non sono state soggette a chiusura obbligatoria

Destinatari del bando e dettagli del contributo

Il bando si rivolge alle micro e piccole imprese con sede operativa o unità locale situata in Lombardia, tra cui quelle di Milano Monza Brianza Lodi, che:

  • sono state oggetto di chiusura obbligatoria in conseguenza all’emergenza sanitaria;
  • oppure hanno introdotto il lavoro agile per tutti i dipendenti, pur rientrando tra le attività consentite.

Ogni impresa può presentare una sola domanda con un investimento minimo pari a 2.000 euro. Il contributo a fondo perduto, con limite massimo di 25.000 euro, coprirà le sole spese ammesse al 60% per le piccole imprese e al 70% per le micro imprese.

Modalità di presentazione delle domande
Come: esclusivamente in modalità telematica con firma digitale
Dove: sul sito http://webtelemaco.infocamere.it
Quando: dalle ore 10:00 del 28 maggio fino alle ore 12:00 del 10 novembre 2020.
Da chi: la domanda può essere presentata direttamente dalle imprese o da soggetto delegato.
Modalità: è necessario essere registrati ai servizi di consultazione e invio pratiche di Telemaco, secondo le procedure disponibili all’indirizzo: www.registroimprese.it. La registrazione va richiesta almeno 48 ore prima della chiusura della domanda di contributo.

 

Codici Ateco delle attività ammesse a contributo, tranne quelle che hanno lavorato in deroga ai sensi del d.p.c.m. 22 marzo 2020 e 10 aprile 2020
14        CONFEZIONE DI ARTICOLI IN PELLE E PELLICCIA

14.19.10          Confezioni varie e accessori per l’abbigliamento
14.19.21          Fabbricazione di calzature realizzate in materiale tessile senza suole
applicate
14.20.00          Confezione di articoli in pelliccia

15        FABBRICAZIONE DI ARTICOLI IN PELLE E SIMILI

15.11.00          Preparazione e concia del cuoio e pelle; preparazione e tintura di pellicce
15.12.01          Fabbricazione di frustini e scudisci per equitazione
15.12.09          Fabbricazione di altri articoli da viaggio, borse e simili, pelletteria e
selleria
15.20.10          Fabbricazione di calzature
15.20.20          Fabbricazione di parti in cuoio per calzature

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here