Grazie ai fondi messi a disposizione da Simest è possibile finanziare, con contributi agevolati e a fondo perduto, la partecipazione a tutte le manifestazioni fieristiche fisiche e digitali che si svolgeranno in Italia e all’estero.

Questo comprende anche gli eventi del settore Calzaturiero (qui l’elenco completo).

Le domande di finanziamento possono essere presentate online dopo il 6 agosto 2020 e fino a prima dell’inizio della fiera di interesse.

Finanziamenti Simest per fiere: i dettagli

Il Decreto Rilancio ha incrementato le risorse del Fondo 394, gestito da Simest, che per il 2020 ammonta a 600 milioni di euro, cui si aggiungono 300 milioni per finanziamenti a fondo perduto.

  • Per cosa: le imprese possono accedere a finanziamenti per sostenere le spese di partecipazione alle fiere internazionali, fisiche o digitali, che si svolgeranno in Italia e all’estero.
    Possono accedere alle linee di finanziamento tutte le manifestazioni fieristiche fisiche e digitali promosse e/o organizzate da Assocalzaturifici, ad esempio MICAM Milano (20-23 Settembre 2020) e di MICAM Milano Digital Show (15 settembre 2020 – 15 novembre 2020)
  • Tempistiche: i finanziamenti dovrebbero essere rapidamente elargiti non essendo richieste garanzie, in quanto Simest agisce per conto del Ministero degli Affari Esteri e riguardano solamente le spese sostenute a partire dal 6 agosto 2020.
  • Per chi: l’accesso ai finanziamenti è consentito a tutte le PMI, a condizione che non siano in uno stato di liquidazione volontaria, coatta, amministrativa, concordato preventivo con e senza continuità aziendale.

Modalità di finanziamento

Il fondo di finanziamento opera nelle seguenti modalità:

  1. Finanziamento a un tasso inferiore allo 0,1% del 60% di tutte le spese collegate alla partecipazione alla fiera (area espositiva, allestimento, attività di comunicazione/marketing, trasporto campionari, viaggio e soggiorno, servizi di interpretariato-hostess)
  2. Finanziamento a fondo perduto fino al 40% di tutte le spese sopra specificate, senza la presentazione di alcuna garanzia

Per le domande presentate dopo il 17 settembre l’agevolazione sarà così suddivisa: 50% contributo a tasso agevolato e 50% a fondo perduto.

Info per richiedere i finanziamenti
Per ulteriori informazioni sul finanziamento e per farne richiesta, è necessario accedere direttamente alla pagina dedicata del gruppo Sace Simest, cliccando qui.

Per eventuali chiarimenti:
Manuela Albertario, Area Global Trade
m.albertario@assocalzaturifici.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here