La digital experience offre nuove opportunità al fashion retail

Sono sempre più numerose le tecnologie di cui industria e retail possono avvalersi per intercettare le necessità e i desideri dei consumatori, risorse analizzate nel corso di due live talk della serie “Digital Transformation”, ospitati sul marketspace Swapcard di Expo Riva Schuh e Gardabags. Tra gli strumenti digitali più promettenti sono stati individuati l’intelligenza artificiale e i big data, la realtà aumentata e virtuale, l’automazione, la robotica e la blockchain, che stanno entrando a far parte in modo dirompente anche del settore fashion.

Gli esperti intervenuti nei due live talk hanno illustrato le opportunità offerte da queste tecnologie. Joanna Lowry, senior consultant di WSGN esperta in strategie di design per i settori lusso, moda, beauty, vendita al dettaglio e lifestyle, ha individuato sei modelli B2B che stanno emergendo dal mercato digitale e che possono offrire interessanti spunti di riflessione: le smart supply chain, supportate da algoritmi powered by IA, utili a mappare e gestire la catena delle forniture e le scorte; il 3D design, già molto popolare nell’industria fashion, che permette di raggiungere il mercato con maggiore velocità, evitando la sovrapproduzione e sostenendo modelli di produzione on demand; le virtual collaboration; gli Hyper-real showroom, modalità con la quale i major brand scelgono di presentare le loro collezioni; la tecnologia Blockchain, che amplierà le sue potenzialità anche nel retail marketing come utile supporto alla vendita.

In merito, invece al B2C, Joannna Lowry indica tre concetti chiave: l’utilizzo dell’AI di data analytics per creare una shopping experience di valore, la creazione di ambienti interattivi sostenibili e la diffusione di “digital human”. Marcus Taubert, responsabile di Storever del gruppo M-Cube ed esperto di media digitali in-store ha invece approfondito il futuro del negozio fisico, prevedendone un’evoluzione sempre più “phygital”. «Il viaggio dei consumatori – ha spiegato Taubert – non inizia nello store, ma dal loro divano, con un ingaggio tramite i social media: bisogna catturare l’attenzione del cliente on-line per poi attirarlo nello store». Il prossimo appuntamento con i live talk di Expo Riva Schuh e Gardabags è previsto il 25 marzo 2021, alle ore 14.00 sul marketspace Swapcard con “The Post-Covid Globalisation Process”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here