Inblu e pallacanestro ancora insieme

Inblu, azienda bresciana di calzature, è stata match sponsor durante la ventiseiesima giornata del campionato di pallacanestro a fianco del Germani Brescia, di cui è storico partner commerciale. L’azienda, che condivide con la squadra le origini bresciane e il forte legame con il territorio, è anche Exclusive sponsor di campionato ed EuroCup per la stagione 2020-2021.

«Inblu – dichiara la società – sostiene lo sport: è sponsor ufficiale della Leonessa basket di Brescia e la Zielona Gòra della Polonia. Grinta, impegno e lavoro di squadra sono gli elementi fondamentali per creare un team di successo, nello sport così come in azienda. Cerchiamo di incoraggiare e sostenere i ragazzi che credono in questi valori e che mettono tutta la passione in questo sport».

Nata negli anni Settanta a Verolanuova (Brescia) come produttore di tacchi e suole, dal 1982 comincia a realizzare calzature vere e proprie. La storia di Inblu è legata all’innovazione tecnologica che ha introdotto nei processi produttivi di sandali e ciabatte. Un’evoluzione che ha portato alla creazione di CHIPS, una ciabatta realizzata con un procedimento produttivo detto ‘ad iniezione’ che fa sì che tomaia, sottopiede e suola vengano costruite insieme senza l’utilizzo di colla o altri prodotti.

Negli anni, Inblu si è distinta anche per il rispetto dell’ambiente e il risparmio energetico. La sede dell’azienda è dotata di un impianto fotovoltaico in grado di produrre circa 440.000 kWh di energia pulita all’anno. L’impianto è costituito da 2.156 moduli fotovoltaici che permettono di risparmiare l’emissione in atmosfera di circa 250 tonnellate di CO2 all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here