Moda, settore più recensito in pandemia

Trustpilot, piattaforma di recensioni operante a livello europeo, ha esaminato l’attività globale dei consumatori sul portale da luglio 2020 fino a gennaio 2021. In tal modo la società ha potuto seguire passo passo le evoluzioni dei comportamenti nelle varie fasi della pandemia. «Nel 2020 – commenta Claudio Ciccarelli, country manager di Trustpilot – in Italia le aziende si sono adattate a una nuova realtà, dal momento che il comportamento degli acquirenti è cambiato drasticamente».

«Questo – prosegue Ciccarelli – ha rappresentato una sfida per le aziende, che hanno tentato di mantenere la propria attività a galla cercando allo stesso tempo di non risultare troppo invadenti e insistenti con i clienti. In tempi di incertezza, i consumatori si sono affidati ai pareri e ai consigli di altre persone come mai avevano fatto prima, cercando conferme e validazioni da terze parti. Ciò che ci ha insegnato quest’anno è che i clienti di oggi vogliono avere a che fare con brand più umani, che mettano in primo piano le esigenze dei clienti. La fiducia del cliente è, infatti, la risorsa più importante per un’azienda in momenti difficili».

Stando a quanto osservato da Trustpilot, tra i settori più cercati e più recensiti on-line, spicca la moda. Nel lasso temporale considerato, le recensioni più cercate sono state quelle relative alla categoria “shopping e moda”, con più di 2,7 milioni di recensioni relative al servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here