A Londra, la mostra che racconta la storia delle sneaker

Londra mette in mostra la storia delle sneakers e la loro evoluzione dal mondo sportivo a quello quotidiano. È il Design Museum a ospitare l’esposizione, intitolata “Sneakers Unboxed: studio to street”. Seguendo la storia e lo sviluppo cronologico di questa calzatura, si passa da una fase totalmente incentrata sul mondo dello sport e sui primi modelli progettati per accrescere le performance dei grandi atleti, fino alle versioni più moderne e alla moda, che dagli Anni Ottanta in poi hanno conquistato il fashion casual e non.

Un percorso rappresentato da più di duecento paia di scarpe, che raccontano l’esordio dei primi modelli colorati, la loro diffusione tra le persone comuni, l’ingresso nell’alta moda e le nuove frontiere della sostenibilità. La manifestazione, che già registra i primi sold-out, è accessibile previa registrazione fino al 24 ottobre 2021. Il Design Museum definisce le sneakers un “fenomeno che ha cambiato le performance del design, ispirato culture, e stravolto il mondo della moda”.

Nel corso della mostra non mancano richiami ai personaggi che hanno fatto la storia delle sneaker, attraverso collaborazioni e idee che non sono passate inosservate: da Michael Jordan e Run-DMC a Kanye West, Jamel Shabazz, Grace Ladoja, Simon Wheatley e Reuben Dangoor, fino ai designer che lavorano per realizzare l’industria più sostenibile, come Stella McCartney, Helen Kirkum e Alexander Taylor.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here