Space Race e Space Run, le nuove sneaker firmate BePositive

Tra le creazioni BePositive per l’estate 2021, spiccano Space Race, simbolo della ricerca più avanzata, e Space Run, due modelli di sneakers che sposano arte e artigianalità alla capacità di osare. «Il non convenzionale è la nostra storia – dichiara Fabrizio Ferraro, presidente di Febos a cui il marchio Bepositive appartiene – l’artigianale la nostra vocazione, il Made in Italy la nostra geografia». Arte e artigianalità si fondono nella perizia del fatto a mano con il coraggio di lasciare che l’imperfezione di un gesto diventi signature non falsificabile e non imitabile.

Space Race è realizzata con fondo in EVA microporosa fresata a mano e fuori squadra, nappe morbide, puntalino asimmetrico, tagli sghembi, materiali bicolori, cotone canvass organico e silicone a vista tra suola e tomaia inserito a mano, battistrada a pioli ispirato al mondo delle gare che garantisce un grip mai provato e un logo anch’esso non allineato a testimoniare dell’autenticità. Inoltre, una nuovissima tecnologia fotocromatica permette alla suola di colorarsi con la luce del sole, mentre il logo laterale a forma di croce appare solo quando è esposto ai raggi UV. Innovativo anche l’uso del materiale che si adatta al peso del corpo e dell’Air Gel che conferisce un vero e proprio jumping effect al camminare.

Space Run, invece, ha una struttura running più tradizionale, in nylon, suede e pelle, in varianti colore basic, tono su tono o con dettagli dalle nuance vivaci, un modello che si distingue anch’esso per l’aria colorata inserita nella suola come dettaglio caratterizzante e inconfondibile. La possibilità di creare pezzi esclusivi è garantita dal laboratorio BePositive che è in grado di assemblare artigianalmente capsule collection ad hoc dove ogni pezzo è un pezzo unico. Un processo non industrializzabile che conferisce al brand uno status speciale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here