Sergio Rossi passa al gruppo Fosun fashion

Il gruppo cinese Fosun fashion ha rilevato il 100% del capitale di Sergio Rossi da Investindustrial. Il nome del nuovo acquirente, come riferisce il quotidiano Corriere della Sera, «non era mai uscito nel corso di questi mesi di asta competitiva organizzata da Rothschild, advisor di Investindustrial. Gli ultimi rumors parlavano infatti di una gara ristretta all’italiana Piquadro, alla svizzera Bally International e all’americana Marquee Brands».

Questa acquisizione fa seguito ad altre operazioni di Ffg, holding della moda di Fosun International Limited, e non è la prima in Italia, visto che il gruppo cinese è già proprietario dell’italiana Caruso, oltre che della francese Lanvin, dell’austriaca Wolford e dell’americana St. John, un percorso che rimarca l’intenzione di Fosun di occupare un ruolo incisivo nel mercato globale del lusso. Intanto, nell’annuncio ufficiale fatto alla testata americana Wwd dal presidente della holding cinese, Joann Cheng, la strategia della società prevede per Sergio Rossi una crescita in Asia.

«Possiamo prevedere – ha dichiarato Joann Cheng a Wwd – lo sviluppo del prodotto e la produzione di prodotti per calzature per Lanvin e St. John utilizzando lo stabilimento di Sergio Rossi e il team di oltre 150 artigiani esperti che lavorano alla prototipazione e alla produzione di scarpe». L’acquisizione del brand italiano da parte di Fosun fashion group rappresenta il terzo passaggio di proprietà dell’azienda, dopo la prima cessione dell’omonimo fondatore a Kering, che l’ha poi venduta a Investindustrial che la cede ora a Fosun.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here