Bally partner di Polimoda nel master per product manager

Nell’ambito della moda, il product manager è una delle professioni più richieste. Le ricerche puntano a figure con elevate competenze tecniche e creative e offrono ottimi sbocchi professionali e prospettive di carriera. Per formare i giovani product manager del domani, Polimoda e il brand del lusso calzaturiero Bally hanno avviato lo scorso gennaio un master in Product Management partito insieme a Lineapelle. Un percorso che pevede 9 mesi di alta specializzazione, in lingua inglese, frequentato da nove studenti di cinque diverse nazionalità; italiani, irlandesi, serbi, francesi e belgi.

«Polimoda – dichiara il suo direttore Massimiliano Giornetti – da 35 anni accompagna l’evoluzione di giovani talenti in validi professionisti per il settore. Per farlo si avvale della collaborazione delle più importanti aziende del settore, che insieme alla nostra faculty garantiscono la trasmissione del know-how alle nuove generazioni. Grazie alla partnership con Bally gli studenti possono vivere un’esperienza formativa unica nel suo genere e quando avranno terminato questo percorso saranno pronti ad inserirsi nel mondo professionale».

Durante gli scorsi mesi, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di incontrare i professionisti di Bally in occasione di speciali masterclass e lo scorso 1 luglio sono stati ospiti della sede di Firenze del Gruppo. In questa visita, gli studenti sono stati accompagnati da Stefano Galvani, direttore industriale di Accessori e RTW e responsabile della struttura e hanno potuto vedere come funziona il processo di sviluppo di collezione attraverso le varie fasi che un product manager deve gestire. Inoltre, hanno visitato il nuovo laboratorio interno “Atelier Firenze” dove vengono sviluppati modelli, prototipi, e campioni e realizzati pezzi unici “Made to Order” per i clienti della maison.

«Bally è orgogliosa di svolgere un ruolo determinante nel guidare la prossima generazione di talenti della moda – afferma il ceo dell’azienda Nicolas Girotto -. Con l’evolversi del settore, in particolare sulla scia della pandemia, è fondamentale ispirare questi giovani creativi con l’integrità dell’artigianato e del design tradizionali, promuovendo al contempo il progresso e l’innovazione, in modo che possano continuare a guidare i marchi del futuro».
La prossima edizione del master in Product Management partirà a gennaio 2022.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here