Bonis compie cinquant’anni

Fondata nel 1971 nel cuore del distretto calzaturiero di Asolo e Montebelluna (TV), Bonis progetta, produce e distribuisce calzature di qualità per importanti marchi nazionali e internazionali attraverso private label e licenze. L’azienda giunge quest’anno al cinquantesimo anno di attività e ha voluto festeggiare con i propri dipendenti.
Impresa familiare, tipicamente italiana, ha ricevuto un augurio anche dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che ha dichiarato: «Avete contribuito a scrivere la storia economica della nostra regione, facendo conoscere al mondo le qualità del modello veneto (bello, ben fatto, buono), frutto di professionalità e di passione.»

Il successo del gruppo Bonis si afferma in Europa agli inizi degli Anni Settanta, con la produzione e distribuzione di doposci con un elevato contenuto moda. Negli anni Ottanta, l’azienda amplia e diversifica i propri prodotti e diventa una “Service Company” in grado di fornire ai propri clienti un pacchetto completo di servizi che spaziano dal design fino alla consegna del prodotto finito presso il magazzino del cliente.

Nel 1993 nasce Bontimes, azienda controllata con sede a Timisoara, per gestire direttamente la produzione delocalizzata e commercializzare un proprio marchio di calzature casual e sportive, BIT, attraverso una rete distributiva autonoma in Est Europa. Nel 2009 in previsione dell’entrata in vigore della normativa REACH, Bonis crea al suo interno un team di Quality Control per le materie prime. Tutti i materiali in entrata vengono testati prima di essere inseriti nel ciclo produttivo per escludere la presenza di sostanze tossiche.

Nel 2016 Bonis consolida la sua posizione nel segmento sneaker fashion alto di gamma, grazie alla produzione della prestigiosa capsule realizzata con la collaborazione tra Rihanna e Puma. Il Gruppo controlla inoltre un’azienda con stabilimento di produzione propri localizzati in Romania e può contare sul sostegno di un network di fornitori terzi e una consolidata rete di partner commerciali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here